Alto ping anche con un cavo ethernet (Soluzioni)


Ethernet Cable

Quindi avete fatto quello che ogni giocatore online dovrebbe idealmente fare e vi trovate su una connessione ethernet cablata, eppure vi trovate ancora in ritardo per i giochi multiplayer online?

Questo è fastidioso perché una connessione cablata al tuo router dovrebbe normalmente permetterti di giocare online senza lag. Che cosa possiamo fare se abbiamo ancora problemi di ping elevato anche su una connessione cablata?

Ci sono alcuni semplici passi che possiamo fare per cercare di individuare la fonte del lag. Ci sono alcune impostazioni del router che possiamo modificare per gestire la congestione domestica e permettere alla nostra console di connettersi il più apertamente possibile a internet.

Possiamo anche testare il nostro router e i cavi per assicurarci che funzionino correttamente, e provare alcune altre piccole cose. Se non riusciamo ancora a risolvere il problema con un’alta ping/latenza, allora il problema potrebbe essere con i server di gioco o con il vostro ISP.

Ecco le cose principali da provare in un rapido riassunto:

  • Controllare che i cavi ethernet e il router siano in buone condizioni e funzionino correttamente
  • Configurare le impostazioni QoS sul router per dare priorità al traffico di gioco
  • Configurare le impostazioni DMZ per aprire completamente la vostra console di gioco a Internet
  • Gioca solo contro giocatori geograficamente vicini a te
  • Cambiate il vostro ISP se i problemi persistono.

Esaminiamo più in dettaglio ogni fase di risoluzione dei problemi qui sotto.

Router Ethernet Connections

Le connessioni Ethernet cablate dovrebbero normalmente consentire di giocare senza ping elevato, ma occasionalmente potrebbero non farlo.

Utilizzare le impostazioni QoS sulle reti domestiche congestionate

Una delle prime cose da verificare se una connessione cablata causa ancora un’elevata latenza è che la rete domestica non sia troppo congestionata.

Se diverse altre persone stanno usando internet nello stesso momento in cui si cerca di giocare online, soprattutto per le cose come lo streaming e il download, allora può causare problemi in quanto il router fa fatica ad elaborare tutte le richieste di traffico in una sola volta.

Avere una connessione cablata può contribuire ad alleviare questa congestione in primo luogo, ma a seconda della qualità del router, della larghezza di banda disponibile, e delle richieste di banda sulla vostra rete domestica, il vostro ping può aumentare anche con una connessione cablata se ci sono molte persone su internet allo stesso tempo.

Fortunatamente c’è un’impostazione su alcuni router chiamata Quality of Service (QoS) che permette di dare priorità al traffico e di gestire la congestione su una rete domestica. In pratica permette di istruire il router ad elaborare il traffico per la console di gioco prima di qualsiasi altra cosa sulla rete domestica, riducendo il problema della congestione.

Abbiamo approfondito come configurare le impostazioni di qualità del servizio nel nostro articolo completo sull’argomento. Inseriremo un video e un rapido riassunto di come impostare la QoS per la vostra console di gioco.

Purtroppo la QoS non è disponibile su tutti i router; i router Netgear e DLink di solito hanno la caratteristica, ma la copertura su altre marche non è ottima. Vale sempre la pena di effettuare il login al router e di controllare comunque.

Dimostrazione della QoS (in inglese)

Una volta configurato correttamente il QoS farà sembrare che tu sia l’unico sulla tua connessione di casa anche se non lo sei

Ecco i passi molto rapidi per impostare il QoS per le console di gioco:

  • Trovate l’indirizzo MAC della vostra console di gioco nei menu Impostazioni di connessione/Stato
  • Accedere al router (digitare 192.168.0.1 o 192.168.1.1 in qualsiasi browser, più la password del router)
  • Trova le impostazioni QoS se sono disponibili
  • Selezionare la console utilizzando l’indirizzo MAC trovato in precedenza.
  • Impostare la priorità al massimo o al massimo.

Ecco i passi più dettagliati per impostare QoS qui sotto; le specifiche ovviamente variano a seconda della marca e del modello del router:

  • Prendere nota dell’indirizzo IP e MAC dell’apparecchio. Per la PS4 questi si trovano nella pagina “Stato della connessione” della sezione “Impostazioni di connessione Internet” delle impostazioni di rete. Per le altre console di gioco basta guardare in “Impostazioni di connessione” o simili.
  • Effettuate il login al vostro router utilizzando il formato 192.168.x.x nella barra degli indirizzi. 192.168.0.1 o 192.168.1.1 o 192.168.1.254 sono i più comuni, troverete l’IP esatto da utilizzare sul retro del vostro router.
  • Inserisci il nome utente e la password del router; anche in questo caso si troveranno da qualche parte sul retro del router.
  • In alternativa, consultare questa pagina per un elenco di IP/password comuni dei router, poiché variano a seconda della marca.
  • Trovate le impostazioni di qualità del servizio/QoS all’interno del router, di solito sotto “Impostazioni avanzate” o simili.
  • Dovresti vedere un elenco di dispositivi sulla rete domestica. Dovresti essere in grado di identificare il tuo con il MAC e l’indirizzo IP che hai annotato in precedenza. Il tuo dispositivo potrebbe dover essere acceso perché il router lo riconosca.
  • Imposta la tua console di gioco o altro dispositivo su “Massima” o “Massima” priorità e assicurati che tutti i dispositivi essenziali non a latenza siano impostati su una priorità inferiore.
  • Applicare o salvare le impostazioni e uscire dal router. Ora dovreste avere la qualità del servizio abilitata per la vostra PS4 o altro dispositivo!
  • Il processo generale è esattamente lo stesso per qualsiasi altra console di gioco, come la PS5, Xbox One, Xbox X ecc. Basta trovare l’indirizzo MAC/IP in Impostazioni di connessione e impostare la priorità QoS al massimo sul router.

Breve video (In italiano – Marchio specifico del router):

 

Se configurato correttamente, questo dirà al router di elaborare le (piccole) richieste di larghezza di banda della console di gioco prima di qualsiasi altro dispositivo su reti domestiche occupate, riducendo le possibilità di ping elevato anche quando molte persone sono online a casa.

Questo non influirà sull’esperienza degli altri utenti, ma dirà al router di destreggiarsi tra tutte le richieste di traffico sulla rete domestica in un ordine specifico per rendere tutti felici.

Assicuratevi che la vostra console sia completamente aperta a Internet (DMZ)

Un altro passo da fare, se anche una connessione cablata vi provoca un alto ping, è assicurarsi che la vostra console di gioco abbia la migliore e più aperta connessione possibile a internet. A seconda della marca e del modello e dell’ISP, alcuni router e impostazioni del router possono compromettere la connettività e rendere la connessione ad altri giocatori online non ottimale, il che può causare un ritardo anche su una connessione ethernet.

Più specificamente, intendiamo dire che a volte il tipo NAT su cui si trova la vostra console può causare difficoltà di connessione con altri giocatori. A volte l’implementazione del port forwarding sulla vostra console può anche migliorare la connettività e ridurre il lag.

Ci sono diversi modi per farlo; vedi il nostro articolo sull’argomento per maggiori informazioni.

Una singola modifica delle impostazioni che può risolvere molti di questi problemi è quella delle impostazioni DMZ sul router. La DMZ è una zona sul router in cui è possibile posizionare la console di gioco che rimuove tutti i filtri firewall e la apre completamente a Internet per la connessione più semplice e veloce agli altri giocatori online.

Questo applica automaticamente il port forwarding e apre il tipo NAT alla tua console e rimuove i problemi di connettività che possono derivare da alcuni tipi di NAT e da altre funzioni del router.

Si parla molto del fatto che posizionare la console nella DMZ è pericoloso e potrebbe lasciare la console esposta, ma questi avvertimenti sono molto esagerati in quanto le console di gioco non hanno le stesse vulnerabilità di sicurezza degli altri dispositivi.

In parole povere, le console per videogiochi non sono in grado di catturare i virus, quindi non dovete preoccuparvi di collocarli nella DMZ; consultate il nostro articolo sull’argomento per maggiori dettagli.

Riepilogo rapido – Come posizionare la console in DMZ:

  • Preparazione – Accedere al router utilizzando il suo indirizzo IP (spesso 192.168.0.1 o 1.1 per gli ultimi due) più la password che si trova sul retro o online. Trovare le impostazioni della DMZ e verificare se richiede un indirizzo IP o un indirizzo MAC da configurare. L’indirizzo MAC è un’opzione più semplice. Se richiede l’indirizzo IP, seguire i passi del video per impostare un indirizzo IP statico.
  • Trovare e annotare l’indirizzo IP e/o MAC della console nel menu Stato della connessione/Impostazioni a seconda di ciò che il router deve inserire. Queste impostazioni sono facili da trovare nei menu di tutte le console di gioco.
  • Se necessario, rendere fisso o statico l’indirizzo IP corrente riconfigurando manualmente la connessione con l’indirizzo IP come descritto nel video qui sopra. Qui abbiamo anche un articolo su come farlo. Se il router richiede solo l’inserimento di un indirizzo MAC nella DMZ, non è necessario fare questo passo.
  • Accedete al vostro router utilizzando il suo indirizzo IP e la sua password, che si trova sul retro o su Google. 192.168.0.1 o 1.1 è più comune per l’indirizzo IP. Digitatelo nella barra degli indirizzi del vostro browser e inserite la password del router.
  • Vai alle impostazioni della DMZ, di solito sotto “Sicurezza” o “Avanzate” o simili.
  • Inserite nell’indirizzo IP statico della vostra console l’indirizzo IP appena configurato, se necessario, o l’indirizzo MAC a seconda di quanto richiesto. Se richiede solo l’indirizzo MAC l’intero processo è semplice; alcuni router richiedono un indirizzo IP che richiede la configurazione di un IP statico come descritto sopra.
  • Salvare le impostazioni e uscire dal router. Ora avete posizionato la vostra console nella DMZ per porte completamente aperte e di tipo Open NAT.
  • Consultate il nostro articolo completo in italiano dell DMZ per maggiori dettagli.

L’utilizzo della DMZ per la vostra console di gioco vi permetterà di avere la migliore connessione possibile a Internet e quindi agli altri giocatori senza che il filtro del router si metta in mezzo. Si spera che questo riduca la probabilità di alto ping.

Dovremmo sottolineare che è sicuro farlo per le console di gioco ma non per gli altri dispositivi; si veda il nostro articolo collegato sulla DMZ per una spiegazione completa sul perché questo è il caso.

Testate il vostro hardware (Router, console e cavi Ethernet)

Un’altra cosa da fare per cercare di trovare la fonte dell’alta latenza è testare i vostri dispositivi e le vostre apparecchiature. A volte i router possono semplicemente diventare più lenti o surriscaldati se vengono lasciati accesi troppo a lungo e possono anche essere intasati dai dati per lunghi periodi di tempo, poiché tendono a memorizzare tutti i dati di navigazione fino a quando non vengono resettati.

Per questo motivo è una buona idea scollegare periodicamente il router per qualche minuto e si può anche fare un reset completo di fabbrica se si vuole premendo il pulsante di reset con un pin.

Questo cancellerà tutti i dati e le impostazioni e ripristinerà il router allo stato “di fabbrica”. Ovviamente perderai tutte le impostazioni che hai configurato sul router fino a quel punto, ma un reset completo può migliorare le sue prestazioni.

La console potrebbe anche surriscaldarsi con l’uso prolungato, quindi non farà male a reimpostare anche questo e vedere se questo risolve eventuali problemi di latenza. I cavi Ethernet possono anche perdere le prestazioni nel tempo in quanto il rame al loro interno si consuma e si attorciglia, quindi vale la pena provare un cavo ethernet di riserva se ne avete uno per vedere se questo migliora le prestazioni online.

Sostituzioni a buon mercato sono disponibili anche presso un gran numero di rivenditori in questi giorni. Clicca qui per vedere i cavi ethernet corti su Amazon.

Per quanto riguarda la console, vale anche la pena di eseguire alcuni test di connessione a internet prima di giocare, perché questo è stato talvolta noto per ridurre il ritardo.

Se si configura una nuova connessione internet cablata e poi si va direttamente in una lobby senza test, può causare una cattiva connessione per qualche motivo, quindi vale la pena eseguire alcuni test di connessione per consolidare la connessione nell’esperienza di questo scrittore.

Lag Ping Gaming

Assicuratevi di non essere troppo lontani dalle persone contro cui giocate online, perché una distanza eccessiva aumenterà la latenza anche su una connessione internet perfetta

Il problema potrebbe essere il vostro ISP

Provare questi diversi metodi vi aiuterà a capire dove si trova il problema reale della latenza. Potrebbe essere un guasto hardware del router, della console o dei cavi, o potrebbe essere semplicemente che il problema sia il vostro ISP e che il loro servizio soffra di un qualche tipo di disturbo che sta causando il ritardo.

A volte può essere difficile stabilire quale sia il problema, ma spesso è possibile scoprire cosa non lo sia.

In questa situazione è anche una buona idea testare altri giochi online per vedere se anch’essi soffrono di problemi di lag anche con una connessione cablata. Questo vi darà una buona idea di dove si trova il problema. Se si verificano ritardi su più giochi, allora è un’indicazione abbastanza buona del fatto che è il vostro ISP o l’hardware il problema e che dovreste segnalare loro.

Se sembra che questo problema si verifichi su un gioco specifico, allora è più un’indicazione che sono i server online per quel particolare gioco a costituire il problema. Se un gioco specifico ha problemi con i suoi server, ne sentirete rapidamente parlare online da altri giocatori, quindi vale la pena di controllare i social media per chiunque abbia avuto problemi simili con quel gioco.

Come problema collaterale dovremmo anche menzionare che non dovreste essere troppo lontani dai vostri concorrenti geograficamente se volete giocare online senza problemi.

Se siete troppo lontani dalle persone con cui giocate, allora avrete inevitabilmente un ping elevato, non importa quanto sia buono il vostro internet, quindi è meglio giocare contro giocatori dello stesso paese o continente, almeno a seconda della distanza.

Se siete su una connessione cablata e avete fatto tutte le modifiche alle impostazioni che vi abbiamo suggerito, allora non c’è sicuramente motivo di avere un ping elevato, quindi vi raccomandiamo di sollevare la questione con il vostro ISP e chiedere loro di fare ulteriori passi avanti.

Potrebbero eseguire alcuni test sulla vostra linea per vedere se c’è qualcosa che non va. Potreste anche farvi inviare un router sostitutivo per vedere se funziona.

Considerare la possibilità di cambiare il proprio ISP se i problemi persistono

Se si eseguono tutti questi passaggi e si solleva il problema con il proprio ISP e non si ottiene ancora nulla per risolvere la latenza, allora vale la pena di considerare un altro fornitore, in quanto non c’è motivo per cui una connessione ethernet cablata non dovrebbe consentire di giocare online senza ritardi, purché si stiano seguendo i passi che abbiamo esposto in precedenza.

Abbiamo inserito una tabella qui sotto per i nostri lettori italiani che mostra le diverse opzioni disponibili se volete cambiare il vostro ISP. Ovviamente la disponibilità varia a seconda della zona, ma spesso esiste almeno un fornitore alternativo di fibra ottica in molte zone.

I principali Internet Provider italiani (alcuni link sono link di affiliazione)

FornitoreOfferta PrincipaleVelocità*Prezzo*
TIMTIM Superfino a 1GB29,90/mese
FastwebFastweb Casafino a 1GB29,95/mese
Vodafone ItaliaInternet Unlimitedfino a 1GB29,90/mese
TiscaliUltrainternet Fibrafino a 1GB27,95/mese

*Le velocità effettive variano a seconda della posizione e delle
condizioni della rete

*Per alcuni fornitori possono essere applicati costi di installazione aggiuntivi

*Se clicchi sui link di ogni fornitore, tutti ti offriranno uno
strumento per verificare se il loro servizio è attualmente disponibile
nella tua zona.

Se attualmente si è su una connessione ADSL, allora si può trarre particolare vantaggio dall’aggiornamento ad una connessione a fibra ottica completa, poiché questa può fornire velocità migliori e una latenza inferiore rispetto all’ADSL.

Abbiamo cercato di attenerci ai pacchetti più semplici “solo internet” offerti da ogni fornitore. Sono disponibili anche pacchetti più costosi che includono anche il cellulare, la TV e altri vantaggi.

Oliver

Online gamer and general home networking enthusiast. I like to create articles to help people solve common home networking problems.

Recent Posts