Downloads PS4 troppo lento (Soluzioni multiple)


La velocità di download lenta può essere una cosa frustrante per gli utenti PS4, specialmente quando si scaricano file di grandi dimensioni come giochi o patch che possono essere di molti gigabyte. Il download può sembrare che ci voglia un’eternità. C’è qualcosa che possiamo fare per velocizzarlo?

Ecco alcune delle ragioni principali per cui i download possono richiedere così tanto tempo sulla PS4, più alcune correzioni:

  • Se si utilizza il Wi-Fi, passare invece a ethernet.
  • Prova a mettere in pausa e a riprendere i download.
  • Il download in modalità di riposo è di solito più veloce.
  • Provate a cambiare i vostri server DNS (8.8.8.8.8; 8.8.4.4)
  • Una rete domestica occupata (provare ad aspettare finché non è più silenziosa o usare QoS).
  • La velocità di download (Mbps) e le dimensioni dei file (GB) sono unità di misura diverse.

Il fattore di gran lunga più importante per quanto riguarda la velocità di download su qualsiasi dispositivo è la qualità della connessione al router, e questo non è diverso per la PS4. Quindi affrontiamo prima questo aspetto fondamentale, prima di passare a qualche altra soluzioni di cui abbiamo parlato più in dettaglio.

Il Wi-Fi può essere lento (utilizzare una connessione cablata, se possibile)

Il modo principale per migliorare la velocità di download sulla PS4 è quello di uscire dal Wi-Fi se lo si utilizza e cercare di accedere a una connessione ethernet cablata, se possibile.

Le connessioni cablate sono sempre migliori di quelle senza fili per la larghezza di banda e la coerenza, dando le migliori velocità possibili. Per ulteriori informazioni, consultate il nostro articolo su questo argomento.

Clicca sui link per visualizzare i cavi ethernet da 10m e 20m su Amazon.

Se si utilizza il Wi-Fi solo perché si è troppo lontani dal router per far passare direttamente un cavo ethernet, allora un adattatore Powerline Adapter potrebbe essere una buona soluzione a questo problema.

Si tratta di dispositivi di rete domestica intelligenti che consentono una connessione ethernet cablata al router, anche quando ci si trova a diverse stanze di distanza.

Sono costituiti da una coppia di spine adattatore, una delle quali è inserita e collegata al router, l’altra è inserita e collegata al dispositivo.

Le due spine comunicano poi attraverso il cablaggio elettrico della casa per fornire una forte connessione internet cablata a qualsiasi parte della casa. Sono dispositivi plug and play senza alcuna configurazione complessa e funzioneranno in qualsiasi casa in cui il circuito è cablato normalmente e in buone condizioni.

Guarda il video qui sotto per una rapida dimostrazione di 2 minuti di come funzionano gli adattatori per powerline.

https://youtu.be/QmGFZSFEUqo

Clicca quiOpens in a new tab. per vedere il TP Link Nano Powerline Adapter su Amazon.

Vedi la nostra pagina dell’adattatore powerline per i link ad altri modelli.

Gli adattatori Powerline possono essere un’ottima soluzione in questo caso, poiché consentono una connessione cablata direttamente al router utilizzando la circuiteria domestica, il che significa che è possibile estrarre la massima larghezza di banda possibile da internet per scaricare i file più velocemente.

Gli adattatori Powerline funzionano nella maggior parte delle case in cui il circuito è cablato correttamente e ancora in buone condizioni. In un numero minore di casi potrebbero non funzionare; vedi il nostro articolo su questi casi.

Ethernet Cable

Le connessioni Ethernet saranno sempre più veloci del Wi-Fi per i download.

Provate a mettere in pausa e riavviare i download per velocità più elevate

A volte può essere che il server corrente che state usando per il vostro download sia un po’ lento, e la semplice pausa e la ripresa del download nella schermata “Downloads” può darvi una maggiore velocità.

A volte questo può non funzionare la prima volta ed è necessario mettere in pausa e riprendere il download un paio di volte per ottenere una migliore velocità.

Realisticamente, però, questa soluzione funziona solo raramente, ma è comunque degna di nota, perché è veloce da provare.

Vai a Notifiche…..Downloads per farlo. Guarda il video qui sotto.

 

Inoltre, se avete più download in una sola volta, mettete in pausa alcuni di quelli non essenziali in modo che quelli che volete veramente possano essere scaricati più velocemente.

I download di PS4 di solito vanno più velocemente in modalità di riposo

Tuttavia, se vi trovate a dover aspettare per sempre la vostra PS4 per scaricare un file di grandi dimensioni, metterla in modalità di riposo può aiutare a velocizzare un po’ il download risparmiando risorse di sistema e permettendo alla PS4 di dedicare tutta la sua potenza di elaborazione al download del file.

È molto importante configurare le giuste impostazioni sulla PS4 in modo che possa ancora scaricare quando è in modalità di riposo.

Ecco i passi da compiere:

  • Andate su Impostazioni nel vostro menu PS4.
  • Andare alle impostazioni di risparmio energetico.
  • Andare a Imposta le funzioni disponibili in modalità di riposo.
  • Assicurarsi che la casella “Rimani connesso a Internet” sia spuntata

La PS4 continuerà a scaricare i file anche quando è in modalità di riposo, e in alcuni casi questo potrebbe rendere il download completo un po’ più veloce.

Potete selezionare la modalità di riposo dal menu Power della PS4 o tenendo premuto il pulsante PS4 al centro del vostro Dual-Shock per alcuni secondi e selezionando le opzioni Power e poi Rest Mode.

La luce sulla vostra console lampeggerà in arancione quando è in modalità di riposo. Premendo il pulsante di accensione o il pulsante PlayStation sul tuo pad, la console si riaccenderà in modo da poter controllare i progressi del download.

Modificando i vostri server DNS potete velocizzare i download

Un altro modo per migliorare potenzialmente la velocità di download su PS4 è quello di modificare le impostazioni del server DNS. Questo può a volte migliorare la larghezza di banda disponibile per la vostra console, ma è molto variabile e a volte non farà alcuna differenza o addirittura peggiorerà le velocità che otterrete.

Le prestazioni dei server DNS dipendono da così tanti fattori diversi che è impossibile prevedere cosa succederà comunque se li si modifica.

Tuttavia, vale la pena provare se si vuole vedere se è possibile ottenere file da scaricare un po’ più velocemente.

Ecco il processo per cambiare i vostri server DNS sulla vostra PS4. Richiede la riconfigurazione della connessione internet per lo più come Default o Automatico, ma il passaggio a Custom solo per i server DNS e l’inserimento manuale dei propri.

  • Vai a Impostazioni …. Rete …… Configura connessione Internet
  • Selezionare WiFi o LAN a seconda della connessione. Collegare al router e l’uso cablata se il wifi non funziona.
  • Selezionare Personalizzata
  • Corri attraverso tutte le impostazioni così come sono, senza modificarle, fino ad arrivare a Impostazioni DNS
  • Per le impostazioni DNS, passare a manuali
  • Input questi server DNS di Google: primarie: 8.8.8.8 secondario: 8.8.4.4 oppure si può utilizzare anche questi:
      • Open DNS Server: primario 208.67.222.222 secondaria 208.67.220.220
      • CloudFlare Server DNS : primario 1.1.1.1 secondaria 1.0.0.1

 

In conclusione, la velocità di download potrebbe migliorare o meno cambiando i server. Dipende da molti fattori diversi.

Vedi il nostro articolo completo sui server DNS per il gioco online per maggiori dettagli su questo argomento.

Cercate di evitare di scaricare quando la rete domestica è occupata (o usate QoS)

Questo è un altro motivo molto comune per cui i download della PS4 possono andare più lentamente del previsto – ci sono semplicemente molte persone che usano internet contemporaneamente in casa (e più in generale), e questo può aumentare la congestione della rete e aumentare il tempo necessario per completare i download.

Questo problema è peggiore nel Wi-Fi, perché è più soggetto a congestione. Un router può gestire le richieste di traffico sul Wi-Fi solo in modo sequenziale, in un sistema basato su una coda, e non contemporaneamente.

Ogni dispositivo che si connette a un router in Wi-Fi deve “mettersi in coda” e attendere che il router elabori le richieste di traffico una alla volta.

Più dispositivi che si collegano equivalgono a più richieste di traffico e più download, perché il router può fare solo così tanto in una volta sola e deve rendere tutti felici.

Le connessioni Ethernet cablate non hanno questo stesso problema, per questo motivo si consiglia di utilizzare il cavo ethernet ogni volta che è possibile per scaricare più velocemente.

Tuttavia, esiste un’impostazione chiamata Qualità del servizio o QoS, che si può provare a utilizzare sul router per gestire il traffico e dare priorità alla PS4 sulla rete di casa.

Questa è un’impostazione che può dire al router di gestire tutte le richieste di traffico dalla PS4 prima di tutto.

Viene utilizzato principalmente per ridurre il ping sulle reti occupate; tuttavia potete provarlo se volete vedere se migliora anche la velocità di download nelle ore di punta più impegnative.

Ecco i passi molto rapidi per impostare il QoS per le console di gioco:

  • Trovate l’indirizzo MAC della vostra console di gioco nei menu Impostazioni di connessione/Stato
  • Accedere al router (digitare 192.168.0.1 o 192.168.1.1 in qualsiasi browser, più la password del router)
  • Trova le impostazioni QoS se sono disponibili
  • Selezionare la console utilizzando l’indirizzo MAC trovato in precedenza.
  • Impostare la priorità al massimo o al massimo.
  • Vedi il nostro articolo completo su QoS per passi più dettagliati

Il QoS non è sempre disponibile e con questa impostazione si possono ottenere o meno velocità di download migliori. Tuttavia, è buona pratica usare QoS per ridurre il ping almeno sulle reti occupate, e può offrire un aiuto per le velocità di download.

Più in generale, è anche vero che i download possono essere più lenti, più in generale, nei momenti di picco di utilizzo di internet (la sera e nei fine settimana), quando molte persone sono al chiuso e utilizzano internet.

Non c’è molto che si possa fare a questo proposito, a parte evitare di scaricare file di grandi dimensioni nelle ore di punta, e aspettare invece tempi più tranquilli.

Comprendere la differenza tra velocità di download (Mbps) e dimensioni dei file (MB o GB)

Una cosa che può comunemente catturare le persone è non rendersi conto della differenza tra la velocità di download e le dimensioni dei file. Questo è qualcosa che mi ha sorpreso quando mi aspettavo che il download di una patch venisse completato in pochi secondi, quando in realtà ci sono voluti molti minuti.

“Alla mia velocità internet la mia PS4 dovrebbe avere quel file scaricato quasi immediatamente” ho pensato, non rendendomi conto che stavo confondendo il modo in cui si misurano le velocità di download e le dimensioni dei file.

In parole povere, le velocità di download dal vostro ISP sono misurate in megabit al secondo, mentre le dimensioni dei file sono misurate in megabyte o gigabyte, un’unità di dati molto più grande.

Un bit è otto volte più piccolo di un byte, e quindi un megabit è otto volte più piccolo di un megabyte, e mille volte più piccolo ancora di un gigabyte. Ci sono 8000 megabit in un Gigabyte, quindi questo dà un’idea del perché i download di grandi dimensioni possono richiedere così tanto tempo.

Questo è qualcosa che molte persone ancora non si rendono conto e gli ISP non fanno molto per dissipare questa confusione, spesso impacchettando le loro velocità per apparire come megabyte al secondo quando in realtà i download sono nell’unità molto più piccola di megabits al secondo.

Tecnicamente, i megabits sono destinati ad essere indicati con una piccola b (Mb) e i megabyte con una grande b (MB) e la differenza è molto facile da non notare se non è esplicitamente indicata.

Realizzare questa differenza di misura può spesso eliminare la confusione quando a volte sembra che i numeri non si sommino per quanto riguarda le presunte velocità di download che riceviamo dal nostro ISP e quanto tempo ci mette la nostra PS4 a scaricare qualcosa.

Ad una velocità di download di 50 megabit (non megabyte) al secondo possiamo aspettarci di scaricare 3000 megabit o poco più di un terzo di un gigabyte al minuto.

Se avete un grande gioco di 20 gigabyte o più da scaricare potete ora capire perché ci vorrà così tanto tempo. Con questa velocità, un gioco di 20BG impiegherà circa 1 ora per essere scaricato.

Oliver

Online gamer and general home networking enthusiast. I like to create articles to help people solve common home networking problems.

Recent Posts