Non può connettersi a pagina di configurazioni del modem/router (tutte le soluzioni)


Questo è un comune problema di rete domestica, in cui vogliamo accedere alla pagina delle impostazioni del nostro router per cambiare qualcosa, ma non possiamo entrare nella pagina di amministrazione.

C’è qualche messaggio di errore sui dettagli di accesso non corretti, o non riusciamo nemmeno a far apparire le caselle del nome utente e della password per poter accedere.

In questa guida, cercheremo di aiutare gli utenti di tutti i livelli – quelli che conoscono il processo di accesso alle impostazioni del router, ma non riescono a farlo funzionare, e quelli che non possono accedere alle impostazioni del loro router perché non sanno come fare e hanno bisogno di passi dettagliati.

Ecco una rapida panoramica dei principali passi di risoluzione dei problemi per accedere alla pagina delle impostazioni del router:

  1. Assicurati che il tuo dispositivo sia collegato al router via cavo o Wi-Fi
  2. Inserisci il corretto IP login del router (che si trova sul retro)
  3. Gli IP login comuni sono 192.168.0.1 e 192.168.1.1
  4. Inserisci il nome utente e password corretti (che si trovano sul retro)
  5. Il nome utente comune è “admin”.
  6. La password comune è ‘password’
  7. A volte entrambi sono ‘admin’ o entrambi ‘password’
  8. Assicurati che tutti i dettagli siano inseriti correttamente (distinzione tra maiuscole e minuscole)
  9. Il nome utente/la password predefiniti funzionano solo se non sono stati cambiati.
  10. Fai un reset di fabbrica del tuo router per riportare tutti i login ai valori di default, se necessario.

Quanto sia facile o difficile il processo dipende generalmente dal fatto che abbiate accesso al router per controllare i dettagli, e anche se le credenziali di accesso di default sono state cambiate o meno.

Ma copriremo tutti i possibili scenari in questa guida. Ora ti guideremo attraverso ciascuno dei passi principali, in ordine, per permetterti di connetterti alla pagina delle impostazioni del tuo router, con opzioni di risoluzione dei problemi dettagliate e multiple se sei rimasto bloccato su un qualsiasi passo.

Passo #1 – Assicurati che il tuo dispositivo sia collegato al router (cavo o Wi-Fi)

Questo è il primo passo che gli utenti a volte dimenticano – per accedere alla pagina delle impostazioni del router, il dispositivo deve essere effettivamente collegato al router, sia tramite un cavo LAN/ethernet o Wi-Fi. Se provi solo i dettagli di login senza essere connesso, non succederà nulla.

Non ha bisogno di essere completamente online, deve solo essere connesso al router in qualche modo.

Quindi hai due opzioni:

  1. Se il tuo dispositivo ha una porta ethernet, collegalo a una delle porte LAN sul retro del router con un cavo ethernet/LAN.
  2. Collega il tuo dispositivo alla rete Wi-Fi del router trovando il suo SSID/nome utente (es. TIM3456) e inserendo la password Wi-Fi. Facendo clic sul simbolo Wi-Fi/Rete sulla maggior parte dei dispositivi è possibile eseguire la scansione delle reti vicine.

I dettagli di accesso alla rete wireless sono anche sul retro del router su un adesivo, sempre che non siano stati cambiati. Stai cercando il nome utente e la password del Wi-Fi/wireless (questo è distinto e diverso dall’effettivo IP login/nome utente/password del router, ma spesso sono tutti raggruppati insieme sullo stesso adesivo, il che può creare confusione).

Se il nome utente e la password del Wi-Fi sono stati cambiati rispetto a questi valori predefiniti e non li conosci, allora dovrai connetterti via cavo o passare alla sezione del reset di fabbrica più avanti per ulteriore aiuto.

Passo #2 – Inserire l’indirizzo IP corretto del router

Una volta che hai collegato il tuo dispositivo al router, la prima cosa che devi fare è digitare l’IP di accesso del router nella barra degli indirizzi di qualsiasi browser (es. Firefox/Chrome/Opera ecc.) su qualsiasi dispositivo che è collegato ad esso. Se hai già risolto questo problema e sei bloccato sul nome utente/password, passa alla prossima sezione.

Hai 3 modi principali per trovare l’IP di accesso al router:

Opzione #1Controlla l’adesivo sul retro – La maggior parte dei router ha un adesivo con le credenziali di accesso sul retro da qualche parte, che ha i dettagli di accesso del router, incluso l’IP. Qualcosa del genere:

L’IP di accesso al router, più il nome utente e la password in basso, sono ciò di cui hai bisogno per accedere alle impostazioni del router. Nota che questo è diverso dal Wi-Fi SSID/nome utente e password (quello che ti serve per connettere un dispositivo al Wi-Fi del router), quindi assicurati di non averli confusi.

Annota l’IP di accesso, il nome utente e la password e usali per effettuare il login.

Opzione #2 – Indovinare l’IP di accesso al router – Se non si può effettivamente ottenere l’accesso fisico al router per controllare questi dettagli, allora spesso si può semplicemente indovinare l’IP di accesso al router, perché spesso sono uno dei tanti comuni:

  • 192.168.0.1
  • 192.168.1.1
  • 192.168.1.254
  • 192.168.2.1
  • 192.168.20.1
  • 192.168.100.1
  • 10.0.0.1
  • 10.1.1.1
  • 192.168.1.2
  • 192.168.10.2
  • 192.168.254.254
  • 192.168.31.1

Provate ognuna di queste, e alla fine dovreste ottenere quella giusta.

Opzione #3 – Trovare l’IP di accesso del tuo router sul tuo computer – Se hai provato tutte le opzioni di cui sopra, e ancora non riesci ad ottenere l’IP di accesso giusto, allora l’ultima risorsa è quella di cercare il gateway predefinito (IP di accesso del router) su un computer Windows o Mac collegato.

Ecco i passi rapidi per questo:

  • Windows 7, 10 & Vista – Tieni premuto WIN + R per aprire la casella Esegui, digita cmd.exe, premi Invio. Poi digita ipconfig e dovrebbe essere visualizzato il gateway predefinito; questo è il tuo IP di accesso al router predefinito.
  • Windows 8/8.1 – Tieni premuto WIN + X, scegli Prompt dei comandi, digita ipconfig e premi Invio. Dovrebbe essere visualizzato il gateway predefinito; questo è il tuo IP di accesso al router.
  • Mac – Clicca sull’icona Apple, seleziona Preferenze di sistema….Rete. Seleziona la connessione giusta (ethernet o Wi-Fi); se su Wi-Fi, clicca su Advanced….TCP/IP e il gateway predefinito dovrebbe essere elencato. Se su Ethernet, il gateway predefinito dovrebbe essere elencato accanto a Router.

Nota – per “WIN” intendiamo l’icona di Windows; di solito è in basso a sinistra sulla maggior parte delle tastiere.

Una volta digitato l’IP di accesso corretto, lo saprete, perché a quel punto, sulla maggior parte dei router, dovrebbero comparire un paio di caselle di nome utente/password, e potrete passare al passo successivo:

Passo #3 – Inserire il nome utente/la password del router

Una volta che hai inserito il corretto IP di accesso al router, e le caselle di nome utente/password appaiono, inserisci semplicemente il nome utente/password come visualizzato sull’adesivo sul retro, sempre che non siano state cambiate. Questo dovrebbe portarti nella pagina delle impostazioni/admin del router.

Qui ci sono alcuni suggerimenti rapidi per inserire il nome utente/la password del router:

  • Tutti i valori sono sensibili alle maiuscole e alle minuscole, quindi assicurati di inserirli esattamente come vengono visualizzati, comprese le maiuscole e le minuscole.
  • Fai attenzione alla differenza tra il numero 0 (più alto) e la lettera grande “O” (più grassa).
  • Fai anche attenzione alla differenza tra il numero 1 e le lettere grandi “I” e “L”.
  • Siate consapevoli che questi valori di default funzionano solo se non sono stati cambiati. Se qualcuno li ha cambiati, passa alla prossima sezione.

Se non puoi accedere all’adesivo per controllare, ecco alcuni nomi utente/password comuni che puoi provare:

  • Username/Admin – L’admin di default del router è spesso solo admin o amministratore. Prova anche la grande A davanti.
  • Password – La password di default del router a volte può essere solo password o password1, ma è spesso qualcos’altro al giorno d’oggi per ragioni di sicurezza, come il numero di serie del router. Questo può essere spesso il problema – puoi indovinare l’IP di login del router e admin, ma non puoi indovinare la password. Ma admin e password (in minuscolo) a volte possono funzionare.
  • A volte l’admin e la password sono entrambi ‘admin‘ (comune) o entrambi ‘password‘ (meno comune), quindi puoi provare anche questo.
  • A volte anche ‘root‘ è usato come nome utente e password, ma molto più raramente.
  • Provate anche il vostro ISP o la marca del router (es. tiscali) in piccolo per la password.
  • A volte i router non richiedono un nome utente o una password, o richiedono di lasciare uno dei due in bianco.

Puoi anche provare a cercare semplicemente online la marca/modello del tuo router o ISP più ‘default router login’ e spesso lo trovi. Oppure passa alla prossima sezione.

Reimpostazione di fabbrica del router per ripristinare i dettagli di accesso

Se il nome utente/la password di default non funzionano, e sei stanco di fare casino cercando di indovinarli, allora un’opzione è quella di resettare semplicemente il tuo router di fabbrica, che ripristina tutte le impostazioni, comprese le credenziali di accesso, ai valori predefiniti indicati sull’adesivo, in modo da poter accedere di nuovo.

Questa è l’opzione ‘nucleare’ poiché cancella tutte le impostazioni personalizzate e ripristina tutto come era quando il router è stato spedito nuovo dalla fabbrica, e interrompe la connettività per un massimo di 10 minuti, ma può essere utile se si vuole solo ripristinare tutto e ricominciare.

Sulla maggior parte dei router, c’è un semplice pulsante di reset/alimentazione da qualche parte prominente, e anche un foro di reset/ripristino di fabbrica da qualche altra parte. Questo è abbastanza chiaro. Premendo rapidamente il pulsante di reset si resetta rapidamente il router (reset rapido/soft – non cancella nessuna impostazione).

Il foro di reset è quello in cui si spinge un perno per un massimo di 20-30 secondi per il reset completo fino a quando le luci sulla parte anteriore lampeggiano o si spengono (cancella tutte le impostazioni e ripristina il router alle impostazioni predefinite).

Spesso assomiglia a questo:

Spingere una graffetta piegata o un altro oggetto appuntito in questo foro per 5-30 secondi fino a quando qualcosa lampeggia/lampeggia è ciò che fa il reset di fabbrica.

È quindi necessario attendere da 2 a 10 minuti affinché il router si resetti completamente, e da lì, tutte le credenziali di accesso del router, più il nome utente e la password del Wi-Fi, dovrebbero essere riportate ai valori di default.

Questo significa che ora dovreste essere in grado di tornare al punto 1, ed eseguire tutti i passaggi, e le credenziali di accesso di default sull’adesivo dovrebbero ora funzionare, e dovreste essere in grado di accedere alla pagina delle impostazioni/admin del router.

Tuttavia, siate anche consapevoli di ciò che fa un reset di fabbrica:

  • Tutti gli SSID Wi-Fi personalizzati nomi utente/password per accedere alla rete saranno persi e ripristinati ai valori predefiniti indicati sull’adesivo sul retro del router. Quindi gli utenti che hanno bisogno di riconnettersi dovranno trovare nuovamente il router nell’elenco delle reti e reinserire la password di default per utilizzare il Wi-Fi.
  • Se hai anche impostato valori personalizzati per il login admin/password del router (per cambiare le impostazioni), anche questi saranno riportati ai valori di default indicati sull’adesivo sul retro.
  • Se i giocatori hanno impostato un IP statico per la loro console sul router, questo verrà cancellato e dovranno rifarlo.
  • Qualsiasi altra impostazione personalizzata che è stata configurata sul router (es. QoS, impostazioni DNS, DMZ) sarà persa e dovrà essere riconfigurata.
  • Tutti i log e la cronologia di navigazione memorizzata saranno cancellati dal router.
  • I reset di fabbrica a volte possono anche richiedere più tempo dei reset rapidi, con un’interruzione della connessione per alcuni minuti.

Oliver

Online gamer and general home networking enthusiast. I like to create articles to help people solve common home networking problems.

Recent Posts