Suggerimenti se avete resettato il vostro modem/router per sbaglio


Questo è un problema comune di rete domestica, dove ci accorgiamo di aver accidentalmente staccato la spina o premuto un pulsante di reset sul nostro router Wi-Fi, e vogliamo sapere cosa succede effettivamente quando lo facciamo. Gli utenti si disconnettono e le impostazioni cambiano? Cosa dobbiamo fare se abbiamo resettato il nostro router involontariamente?

Ecco una risposta generale:

Premendo rapidamente un pulsante di reset si riavvia solo il router senza cambiare alcun nome utente, password o impostazioni, e tutti i dispositivi dovrebbero essere in grado di riconnettersi rapidamente. Il reset di fabbrica del router, tuttavia, riporta tutte le impostazioni ai valori predefiniti e i dispositivi dovranno reinserire le credenziali di accesso per connettersi.

In altre parole, se avete appena fatto un riavvio rapido di base del vostro router, di solito non c’è nulla di cui preoccuparsi, tranne una disconnessione a brevissimo termine degli utenti dal router mentre si riavvia.

Se hai resettato completamente il tuo router alle impostazioni di fabbrica, a volte può essere un po’ più problematico, ma di solito non è la fine del mondo. Ci potrebbe essere solo un po’ più di personalizzazione delle impostazioni necessarie per far tornare tutto com’era prima di resettare il router.

Qui copriremo entrambi gli scenari (riavvio rapido e reset completo), in modo da sapere esattamente cosa avete fatto, quali sono gli effetti e come ripristinare tutto a come era prima.

Cosa succede se fai un reset rapido sul tuo router?

Se accidentalmente fai un reset rapido del router, non è un grosso problema. Per reset rapido, intendiamo semplicemente premere rapidamente il pulsante standard di reset rapido che si trova sulla parte anteriore o laterale della maggior parte dei router, forse spingendolo brevemente quando non ne avevi intenzione.

O forse avete staccato la spina del router dal muro per sbaglio, o avete spento la presa di corrente. In quasi tutti i casi, questo non cambia nessuna impostazione, ma interrompe le connessioni per un tempo molto breve.

Ecco una panoramica di cosa aspettarsi se lo fai:

  • Tutti i dispositivi rimangono collegati al router. La maggior parte delle volte, non sarà nemmeno necessario reinserire la password (occasionalmente, alcuni dispositivi potrebbero doverlo fare)
  • Il(i) nome(i) utente(i) Wi-Fi e la(e) password rimangono gli stessi.
  • Tutte le impostazioni del router rimangono le stesse
  • Ci sarà un’interruzione della connettività (di solito per circa 1-2 minuti) mentre il router si riavvia.
  • I download possono essere annullati e devono essere riavviati. A volte possono essere ripresi da dove si è lasciato, ma non sempre.

Per resettare completamente un router, per lo più è necessario premere un perno in un foro o spingere un pulsante di reset per 5-10 secondi. Ne parleremo nella prossima sezione, ed è molto difficile fare una di queste due cose accidentalmente. Quindi, se vi accorgete di aver premuto velocemente un pulsante di reset su un router quando non ne avevate intenzione, in quasi tutti i casi, si avvierà solo un rapido riavvio, che non è un grosso problema.

Quindi, se avete appena riavviato rapidamente il vostro router, non c’è molto di cui preoccuparsi, a parte forse un po’ di fastidio da parte di altri utenti della rete che hanno avuto il loro streaming/gioco/Skype interrotto. Gli utenti che stavano scaricando file di grandi dimensioni e devono ricominciare da capo potrebbero essere un po’ più infastiditi. Ma non cambia nient’altro e si può continuare come prima una volta che il router si è riavviato.

Cosa succede se fai un reset di fabbrica completo del tuo router?

Ora copriamo il caso un po’ più problematico in cui si resetta completamente il router alle impostazioni di default, anche se è raro che questo accada involontariamente.

Quando diciamo reset di fabbrica completo, sulla maggior parte dei router questo significa un piccolo foro in cui si preme una spilla da balia per circa 10 secondi per avviare un reset completo del router. Spesso è diverso dal pulsante di reset rapido.

Tuttavia, è qui che si può fare un po’ di confusione, dato che router diversi funzionano diversamente in termini di cosa fanno i pulsanti. Per aiutare i lettori con diversi router, copriamo un paio di scenari comuni di come i pulsanti del router possono funzionare:

Scenario #1 – Il router ha un semplice pulsante di reset da qualche parte prominente, e anche un foro di reset/ripristino di fabbrica da qualche altra parte. Questo è abbastanza chiaro. Il pulsante di reset resetta rapidamente il router (non dovresti perdere nessun nome utente/password). Il foro di reset è quello in cui si spinge un perno per il reset completo (si perdono i dettagli).

Spesso assomiglia a questo:

Scenario #2 – Il router sembra avere solo un pulsante di reset che sporge, senza alcun foro di reset da nessuna parte. Quando questo è il caso, è più probabile che premendo rapidamente il pulsante di reset si faccia un reset veloce (niente di cui preoccuparsi), mentre tenendo premuto il pulsante di reset per 10 secondi si farà il reset di fabbrica completo (si perderanno i dettagli).

Certo, è difficile premere il pulsante/foro del reset di fabbrica per diversi secondi accidentalmente. La maggior parte delle volte, quando gli utenti resettano un router involontariamente, si tratta di un riavvio veloce, e non è un grosso problema.

Tuttavia, se vi accorgete di averlo fatto quando non ne avevate intenzione, ecco cosa succede di solito:

  • Tutti gli SSID Wi-Fi personalizzati/nomi utente e le password per accedere alla rete saranno persi e ripristinati alle impostazioni predefinite indicate sull’adesivo sul retro del router. Quindi gli utenti che hanno bisogno di riconnettersi dovranno trovare nuovamente il router nella lista delle reti e reinserire la password di default per utilizzare il Wi-Fi.
  • Se hai anche impostato valori personalizzati per il login admin/password del router (per cambiare le impostazioni), anche questi saranno riportati ai valori di default indicati sull’adesivo sul retro.
  • Se i giocatori hanno impostato un IP statico per la loro console sul router, questo verrà cancellato e dovranno rifarlo.
  • Qualsiasi altra impostazione personalizzata che è stata configurata sul router (es. QoS, impostazioni DNS, DMZ) sarà persa e dovrà essere riconfigurata.
  • Tutti i log e la cronologia di navigazione memorizzata saranno cancellati dal router.
  • I reset di fabbrica a volte possono anche richiedere più tempo dei reset rapidi, con un’interruzione della connessione a volte fino a 10 minuti.

Cosa fare in caso di reset di fabbrica del router

Vediamo velocemente alcuni passi fondamentali da fare se ti accorgi di aver resettato completamente il tuo router quando non ne avevi l’intenzione:

Passo #1 – Ottieni i dettagli – Se hai resettato completamente il tuo router, tutti gli IP di accesso/nomi utente/password torneranno alle loro impostazioni predefinite, come sull’adesivo sul retro del router. Quindi, per accedere nuovamente al router, dovrai usare di nuovo questi dettagli.

Controlla sul retro del router se c’è un adesivo che assomiglia a questo:

Il nome della rete wireless (SSID) e la password wireless sono quelli che usi per connetterti al Wi-Fi. Il nome (o i nomi) del Wi-Fi dovrebbero essere trasmessi automaticamente per essere trovati, ma occasionalmente potrebbe essere necessario riabilitare la trasmissione dell’SSID di una o entrambe le bande (2,4 GHz e 5 GHz) dalle impostazioni del router. Guarda sotto le impostazioni wireless per questo. Vedi il nostro articolo su come abilitare/disabilitare le bande Wi-Fi.

Il login/admin/password del router sotto di esso sono ciò che si usa per entrare nelle impostazioni del router. Ne parleremo più avanti.

Passo #2 – Accedi al tuo router – Digita l’IP di accesso predefinito sul retro del router in qualsiasi barra degli indirizzi del browser di qualsiasi dispositivo collegato ad esso. Spesso 192.168.0.1 o 192.168.1.1. Usa un cavo di rete o WPS per connetterti se tutto è stato resettato e hai perso l’accesso via Wi-Fi. Poi dovrebbe apparire una casella per digitare l’admin/password, che di nuovo dovrebbe essere ora come elencato sul retro del router. Questo dovrebbe portarti alla pagina delle impostazioni del router. Vedi qui se sei bloccato su questo passo.

Passo #3 – Riconfigurare i nomi utente/password del router e del wireless – Una volta che sei dentro le pagine delle impostazioni del router, dovresti essere in grado di personalizzare nuovamente il login/nome utente/password del router, sia a quello che erano prima di resettarli, sia a qualcosa di diverso. I menu dovrebbero essere abbastanza chiari su questo – forse sotto la voce Sicurezza, o potrebbe esserci un menu specifico per Passwords/SSIDs/Usernames. Varia da router a router.

Sii consapevole però che l’admin/password del router e il nome utente/password del Wi-Fi sono due cose separate che idealmente devono essere configurate separatamente per la massima sicurezza in una rete Wi-Fi.

L’IP/admin/password del router è quello che si usa per entrare effettivamente nelle impostazioni del router per modificarle (come stiamo mostrando in questa sezione), mentre il nome utente/SSID e la password del Wi-Fi è quello che si usa per accedere effettivamente alla rete wireless e usare il router per connettersi a internet (quando si trova effettivamente un router Wi-Fi in una lista di reti, e si inserisce la password per connettersi e iniziare a navigare online su un dispositivo che si sta usando).

Le password wireless di solito possono essere cambiate nelle pagine delle impostazioni Wireless, Sicurezza o Rete o simili. Potresti lasciarle come predefinite sull’adesivo, ma questo è meno sicuro sulle reti domestiche wireless.

Passo #4 – Riconfigurare qualsiasi altra impostazione personalizzata – Se c’erano altre impostazioni che avevi configurato da solo sul router, queste saranno perse e dovrai rifarle. Questo è spesso il caso dei giocatori, ma anche altri utenti possono perdere le impostazioni personalizzate. Qui ci sono alcuni link ad articoli per rifare alcune impostazioni comuni:

  • Vedi qui per riconfigurare un IP statico (riservare un IP) per una console di gioco o un altro dispositivo e anche il port forwarding. Tutte le regole di porta personalizzate dovranno essere reinserite.
  • Vedi qui per riconfigurare il QoS per dare priorità a un dispositivo su una rete.
  • Vedi qui per riconfigurare la DMZ per i giocatori.
  • Se avete configurato qualsiasi impostazione DNS a livello di router, sia per il gioco che per bloccare/sbloccare siti, questo dovrà essere fatto di nuovo. Vedi qui per suggerimenti su questo.

Oliver

Online gamer and general home networking enthusiast. I like to create articles to help people solve common home networking problems.

Recent Posts