Miglior indirizzo IP per giochi (PS4/PS5/Xbox One/Xbox X)


IP NAT

Ci sono così tante impostazioni diverse che si possono personalizzare per il gioco che spesso vogliamo sapere qual è il miglior DNS/MTU/NAT. È lo stesso per gli indirizzi IP, ma funzionano davvero in questo modo? C’è un indirizzo IP “migliore” che i giocatori dovrebbero usare per avere una connessione migliore?

Per capirlo meglio, dobbiamo distinguere cos’è un indirizzo IP e come funziona. Ecco una risposta sintetica:

Non esiste un indirizzo IP “migliore” per il gioco, poiché gli indirizzi IP non funzionano allo stesso modo di altre impostazioni come DNS/MTU/NAT Type. Per la stragrande maggioranza dei giocatori online, usare semplicemente l’indirizzo IP di default assegnato dalla tua console e dal tuo router sarà perfettamente adeguato.

Il problema più cruciale per la connettività per i giocatori è in realtà spesso il NAT Type, che è indirettamente collegato all’indirizzo IP, ma di solito non può essere cambiato modificando solo l’indirizzo IP. Questo deve essere gestito in modi diversi.

Quindi la linea di fondo su questo è che gli indirizzi IP di solito sono meglio lasciati stare, anche se ci sono altre impostazioni correlate che a volte possono essere modificate per dare risultati migliori.

Vediamo più in dettaglio cos’è un indirizzo IP, come personalizzarlo per i giocatori online, e se fa o meno qualche differenza.

Cos’è un indirizzo IP?

Gli indirizzi IP funzionano per le console di gioco proprio come per altri dispositivi. Sono un identificatore unico per qualsiasi dispositivo che rivela dettagli specifici come la posizione e l’ISP. Sono più o meno equivalenti a ciò che un indirizzo postale/codice postale fa per le case reali, ma per i dispositivi. Ogni singolo dispositivo che si connette a internet ha bisogno di un indirizzo IP.

Gli indirizzi IP sono divisi in un IP pubblico (assegnato a una singola casa/router), e un IP privato (assegnato ai singoli dispositivi su un nework domestico – questo è il comune range 192.168.0.1-254 IP che potresti aver visto quando guardi gli indirizzi IP sui dispositivi). Gli indirizzi IP pubblici sono unici.

Il protocollo di collegamento tra indirizzi IP pubblici e privati è il Network Address Translation o NAT, ed è per questo che i tipi di NAT possono essere così importanti per i giocatori. Avere un sistema inefficiente di traduzione degli IP pubblici in privati può ostacolare la connettività con altri giocatori. Parleremo di questo in modo più dettagliato più avanti.

Guardate il diagramma qui sotto per una visualizzazione di questo. L’IP pubblico per la casa è 82.10.250.19 (totalmente unico per quella casa), mentre a tutti i dispositivi in quella casa è assegnato un IP privato unico lungo l’intervallo 192.168.0.x, dove x è un numero unico tra 1-254 dato a ogni dispositivo che si connette a quel router.

How NAT works

Credito immagine – Wikipedia

È importante fare questa distinzione, poiché quando parliamo di cambiare un indirizzo IP (chiamato anche impostare un IP statico), stiamo parlando di modificare l’indirizzo IP privato all’interno della vostra casa per un networking più efficiente. Cambiare l’IP pubblico/esterno può essere fatto anche con una VPN, ma in realtà è ancora meno probabile che sia utile che cambiare il tuo IP privato nella maggior parte dei casi.

Impostare un IP statico per il gioco (in modo semplice)

Se lasci le impostazioni IP di default per la tua console/PC, allora il tuo router userà un protocollo chiamato Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) per assegnare automaticamente un indirizzo IP lungo questo intervallo privato alla tua console. E nella maggior parte dei casi, questo è tutto ciò di cui avete bisogno; funziona perfettamente.

Tuttavia, è possibile annullare manualmente questo processo e impostare il proprio IP statico con qualsiasi valore desiderato in questo intervallo IP privato.

Ci sono due modi per farlo; ecco il modo più semplice, per la PS4/PS5:

  • Vai a ImpostazioniRete …. Configura connessione Internet
  • Selezionare WiFi o LAN a seconda del vostro connnection
  • Selezionare personalizzato di installazione per LAN
  • Per Indirizzo IP, passare a manuali e di input i seguenti valori:
      • Indirizzo IP – 192.168.0.x, dove x è un numero compreso tra 100 e 254 (si sceglie)
      • Subnet Mask – 255.255.255.0
      • Gateway predefinito – 192.168.0.1 o 192.168.1.1
      • DNS primario – 8.8.8.8
      • DNS secondario – 8.8.4.4
  • Corri attraverso il resto delle impostazioni così come sono, senza modificarle.
  • Salvare e test di connessione vostro internet per vedere se è possibile ottenere di nuovo online
  • In alternativa, potete andare su Impostazioni….Stato della connessione prima di iniziare, e annotare tutte le impostazioni di cui sopra con carta e penna, e poi andare a riconfigurare la connessione, inserendo i dettagli come li avete annotati, ma cambiando solo l’ultima cifra dell’indirizzo IP. A volte gli indirizzi IP, le Subnet Masks e i Default Gateways cambiano a seconda di dove ci si trova nel mondo.
  • Vedi il nostro articolo completo su PS4/5 Static IP per saperne di più.
  • Vedere il video qui sotto per una dimostrazione di come fare questo per la PS4/PS5. Il processo generale è molto simile per la Xbox One/X.

 

Xbox One/X Video

Tuttavia, questo non è tecnicamente corretto, poiché così facendo potresti assegnare alla tua console un IP che è già in uso da un altro dispositivo in rete, il che può portare a conflitti di indirizzi IP e problemi di connessione. Questo è il motivo per cui lasciare le impostazioni DHCP automatiche è di solito il modo migliore, poiché il router assegnerà gli IP in modo che questi conflitti non si verifichino mai.

In teoria, finché si sceglie un numero alto per l’ultima cifra, tra 100 e 254, allora nella maggior parte dei casi, si dovrebbe essere a posto. Ma questo non è sempre garantito e a volte possono verificarsi dei conflitti di IP in questo modo.

Impostare un IP statico per il console di giochi (modo corretto)

Tuttavia, c’è anche un modo tecnicamente corretto per assegnare manualmente un IP alla tua console di gioco, in un modo che in teoria dovrebbe prevenire questi scontri, ma richiede che tu acceda al tuo router.

Ecco il procedimento per questo modo più lungo di impostare un IP statico:

  • Prendere nota dell’indirizzo IP corrente e dell’indirizzo MAC della console. Nella PS4, questi si trovano nella pagina “Stato della connessione Internet” delle impostazioni Internet, che si trova sotto il menu “Rete“.
  • Accedi al tuo router. Questo di solito significa digitare un indirizzo IP specifico nella barra degli indirizzi del browser; spesso si tratta di 192.168.0.1, 192.168.1.1.1 o 192.168.1.254 o può essere qualcosa di diverso. Se non lo conoscete, sarà sul retro del vostro router da qualche parte insieme alla password di accesso.
  • Inserisci l’admin/password – controlla sul retro del router se non le conosci.
  • Una volta effettuato il login, vai su “Impostazioni avanzate” o qualcosa di simile.
  • Selezionare “Impostazioni LAN/DHCP/Rete” o qualcosa di simile.
  • Selezionare “Prenotazione indirizzo”, “Prenotazione DHCP”, “Assegnazione Manuale – Si” o qualcosa di simile. Fare clic su “Aggiungi” per aggiungere un nuovo indirizzo IP statico.
  • Inserire un indirizzo IP che si desidera che la console abbia. Il campo viene solitamente compilato come 192.168.1.x con x è il numero personalizzato che si inserisce per identificare in modo univoco la console. Questo può essere qualsiasi cosa da 1 a 254; di solito è meglio scegliere qualcosa al centro come 100. Potete inserire l’IP che la vostra console ha attualmente se lo annotate.
  • Aggiungete anche l’indirizzo MAC come annotato.
  • Date un nome al dispositivo (ad es. la PS4 di Mike).
  • Aggiungere l’indirizzo IP, salvare le impostazioni e riavviare il router.
  • Riconfigurare la connessione a Internet sulla PS4 utilizzando le impostazioni Easy/Automatic per garantire che TUTTE le impostazioni siano impostate come predefinite o automatiche, dato che il router sta ora gestendo gli indirizzi IP. Non impostate nulla manualmente con questo metodo, poiché il router sta gestendo tutto questo. Scegliete semplicemente Easy/Automatic Setup.
  • Vedi i nostri articolo completi su come impostare un IP statico su PS4/5 per maggiori dettagli.
  • Vedere il video qui sotto per una dimostrazione di questo metodo più lungo.

 

Inserisci l’indirizzo MAC del tuo dispositivo, più l’indirizzo IP fisso che vuoi riservargli, nelle impostazioni DHCP del tuo router.

Vedi qui per i passi su come cambiare le impostazioni IP per il PC.

Questo è tutto! Ora hai assegnato un indirizzo IP statico alla tua console. Finché vivrai in quella casa, la tua console avrà sempre quell’indirizzo IP perché è quello che le hai assegnato manualmente attraverso il router. Se dovessi cambiare casa, dovresti ovviamente ripetere il processo sul router della nuova casa.

Se hai lasciato l’IP come Automatic/DHCP, allora continuerà a cambiare periodicamente perché il router emetterà nuovi indirizzi IP a tutti i dispositivi a un intervallo prestabilito (il tempo di leasing DHCP).

Il punto di fare tutto questo, è che una volta che avete impostato un IP statico per la vostra console di gioco, potete ora passare al passo successivo del Port Forwarding, dove poi aprite certe porte da e per la vostra console di gioco sul vostro router, usando l’indirizzo IP fisso che avete impostato per essa come un punto di riferimento costante in modo che il router conosca il dispositivo con cui sta trattando tutto il tempo. Questo ha lo scopo di migliorare la connettività per i giocatori.

Se il DHCP di default fosse ancora in uso, allora l’indirizzo IP probabilmente cambierebbe periodicamente, rendendo difficile applicare impostazioni permanenti come il port forwarding.

Vedi i nostri articoli sull’inoltro delle porte per le console PS4/5 e Xbox One/X se sei interessato. La risorsa definitiva per questo è portforward.com, che ha specifiche indicazioni personalizzate su come inoltrare le porte per quasi ogni marca e modello di router esistente.

Tuttavia, di solito non c’è bisogno di andare a queste lunghezze; spieghiamo perché nelle prossime sezioni.

Avete bisogno di usare un IP statico per il gioco?

La linea di fondo su questo è che la maggior parte dei giocatori probabilmente non ha nemmeno bisogno di preoccuparsi di usare un IP statico, dal momento che ci sono modi più facili e più importanti per ottimizzare la vostra connessione ai server e agli altri giocatori che sono più facili da applicare e hanno più impatto.

In molti casi, i giocatori online non hanno letteralmente bisogno di regolare NESSUNA impostazione, compreso l’indirizzo IP. Usare semplicemente una connessione via cavo e le impostazioni automatiche/di default per la vostra console può essere abbastanza buono, specialmente se il vostro ISP capisce le esigenze dei giocatori e ha impostazioni di default adatte ai giocatori sui suoi router e sulla rete più ampia.

In altri casi, ci può essere un beneficio nel cambiare certe impostazioni – ne parleremo più avanti – ma di solito non l’indirizzo IP.

Tuttavia, ecco alcuni possibili benefici dell’uso di un IP statico/personalizzato per il gioco:

1. Port Forwarding – Come menzionato sopra, l’impostazione di un IP statico può essere un precursore del lungo e manuale metodo di port forwarding per le console di gioco. Tuttavia, un modo più semplice per ottenere lo stesso risultato (aprire tutte le porte alla tua console di gioco e ottenere Open NAT Type) è semplicemente usare le impostazioni DMZ invece. Può essere fatto molto più facilmente e rapidamente che aprire manualmente le singole porte per specifiche console/giochi.

2. IP in lista nera/bannati – In casi molto rari, un IP pubblico/esterno potrebbe essere in lista nera o bloccato, nel qual caso assegnarne manualmente uno diverso può aiutare ad aggirare questo problema e darvi accesso ai server di gioco. Tuttavia, in realtà questo non è molto comune. Alcuni fornitori di VPN lo pubblicizzano; tuttavia, sii molto prudente, poiché instradare il tuo traffico di gioco attraverso i server VPN può aumentare massicciamente il ping, che è qualcosa che non vuoi per i giochi multiplayer veloci. Può funzionare per i giochi più lenti.

3. Impostazioni DMZ – In alcuni casi, l’impostazione DMZ su un router richiede effettivamente un indirizzo IP statico da utilizzare piuttosto che un indirizzo MAC. In questi casi, impostare un IP statico può essere utile come primo passo per permettere l’uso della DMZ. Inoltre alcuni router potrebbero anche non avere impostazioni DMZ, nel qual caso l’uso di IP statici e il port forwarding potrebbe essere utile. Tuttavia, anche in questo caso, abilitare le impostazioni UPnP può essere un modo semplice per ottenere di nuovo lo stesso risultato. Inoltre la maggior parte dei router ora vi permetterà di configurare le impostazioni DMZ solo con l’indirizzo MAC della vostra console, il che significa che non è nemmeno necessario impostare un IP statico.

Come ottimizzare la tua connessione per il gioco

Come detto, impostare un indirizzo IP statico può essere utile in alcuni casi, se poi permette di applicare altre impostazioni come DMZ o il port forwarding manuale. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, non è proprio quello che fa la differenza in termini di fornire la migliore connessione possibile agli altri giocatori online, che è il motivo per cui la maggior parte delle persone stanno probabilmente cercando questo problema.

Ecco quindi alcune altre cose che possono essere cruciali per assicurarsi di avere una buona connessione per il gioco online:

  • Tipo di connessione – Usa sempre una connessione cablata e non Wi-Fi per la migliore connessione. Probabilmente il fattore più importante, al di là di qualsiasi modifica delle impostazioni. Scendi dalle connessioni wireless soprattutto per i giochi sensibili al ping. Usa un adattatore powerline se non puoi far passare un cavo direttamente al tuo router.
  • Posizione dei giocatori – Gioca contro giocatori più vicini a te geograficamente per mantenere basso il ping.
  • Tipo di NAT – È un fattore importante; il NAT Type 2 di solito va bene, ma il NAT Type 3 è problematico. Anche in questo caso mettere la tua console nella sezione DMZ del tuo router applica automaticamente Open NAT (Tipo 1), che dà la connessione più aperta possibile.
  • Congestione della rete – Potresti trovare spesso il maggior ritardo quando la tua rete domestica è occupata, con molti utenti che cercano di connettersi contemporaneamente. Se questo è il caso, usa le impostazioni QoS per dare la priorità alla tua console di gioco sulla tua rete domestica per mantenere il ping basso anche nei momenti di massimo utilizzo. Anche l’uso del cavo e non del Wi-Fi aiuta enormemente in questo senso.
  • Attrezzatura – Usa cavi ethernet e HDMI di alta qualità, più un monitor da gioco se sei davvero serio. Collega i tuoi controller per ridurre l’input lag.

Vedi il nostro articolo aggiornato sulla riduzione del lag per la PS4/PS5, che copre altri modi per ottimizzare la tua connessione. Il consiglio vale in generale anche per tutte le altre console di gioco.

Ed ecco alcune impostazioni che in realtà NON migliorano la vostra connessione, nonostante il clamore dei forum/YouTube:

  • Impostazioni DNS – Cambiarle può a volte migliorare la velocità, ma non può migliorare il ping, che è il fattore più importante. Vedi il nostro articolo che copre questo in dettaglio.
  • Impostazioni MTU – Non fa differenza cambiarle; lasciatele come predefinite. In casi molto rari può aiutarvi ad aggirare le interruzioni del PSN, ma altrimenti non c’è bisogno di scherzarci sopra. Vedi il nostro post su questo. Proprio come gli indirizzi IP, non c’è un valore MTU “migliore” per tutti.

Oliver

Online gamer and general home networking enthusiast. I like to create articles to help people solve common home networking problems.

Recent Posts